CDM-SOFT
Sviluppo Software personalizzato
Edilizia
EDILIZIA (Gestione adempimenti edilizia)
Di seguito vengono esposte le principali funzioni che riguardano le offerte e la contabilità.

Ma sono presenti anche altre potenzialità che rendono la procedura veloce, redditizia, attuale e moderna, pur mantenendo l’impostazione classica dei menu a tendina con le scelte tramite mouse, che offrono all’operatore l’opportunità di avere sempre visivamente presenti le opzioni disponibili, facilitando la decisione nelle scelte che si devono effettuare.
Menù Tabelle

Cliccare sull'immagine per ingrandirla
Menù Generale:

Attrverso un apposito menù è possibile accedere alle varie funzioni ed elaborazioni

Cliccare sull'immagine per ingrandirla
Offerte Preventivi e Contabilità

Cliccare sull'immagine per ingrandirla
Stampe Offerte

Cliccare sull'immagine per ingrandirla
Stampe Contabilità
Archivi Generali

Cliccare sull'immagine per ingrandirla
Archivi

Sono a disposizione per consultare, modificare, copiare nella procedura, i preziari:
A.T.E.R. 2001 (Ex I.A.C.P.) - C.C.I.A. 2002 - Opere Civili Edilizia Pubblica - Opere Edilizia Privata - DT5 - DT12 .
Questi archivi sono presenti ed integrati nella procedura.

Cliccare sull'immagine per ingrandirla
Stampe Archivi

E' possibile eseguire la stampa completa di un preziario, di una singola categoria oppure dell'elenco delle categorie.

Cliccare sull'immagine per ingrandirla
Descrizioni prezzi e commesse:

Si crea la testata di una nuova commessa (o cantiere) con la descrizione principale del progetto. Si creano i nuovi articoli composti da descrizione e prezzo, componendoli, importandoli da uno degli archivi generali, o da un’altra commessa.
Non mancano altri accorgimenti che si possono evidenziare dalle azioni a tendina; alcune azioni quali la duplicazione, la sostituzione, la modifica in percentuale dei prezzi, il salvataggio degli articoli su un archivio personale, la trasformazione di un elenco prezzi da Lire in Euro, le varie stampe degli elenchi con le opportune opzioni.
Elaborazioni periodiche

Cliccare sull'immagine per ingrandirla
Computo Metrico:

Si inizia la formazione di un computo metrico, numerato da 01 a 99.
Si richiamano gli articoli dall’elenco prezzi della commessa, da uno degli archivi generali o da un’altra commessa, con la possibilità di modificare sia la descrizione sia il prezzo unitario.
Si può suddividere il computo in sezioni.
Si esegue l’inserimento delle righe di espressione per il carico delle quantità, con segno positivo, con deduzioni o con commenti. Si possono caricare semplici numeri, o un’espressione matematica anche con parentesi tonde, o la formula di Erone; tutte le righe espressione di un progressivo si sommano fra di loro per dare il totale quantità dell’articolo.
In tempo reale si può avere il totale del computo sia globale che suddiviso per categoria o per sezione.
All’occorrenza, tramite una azione a tendina, si passa alla modifica del computo, con la possibilità di eseguire cancellazioni, modifiche, inserimenti in qualsiasi punto di espressioni quantitative o di altri articoli. Le stampe sono già state predisposte per ottimizzare il modulo UNI A4. Esse comprendono varie forme di tabulati, con variegate possibilità di totalizzazioni e di ordinamenti degli articoli.
Sono state predisposte sia per la stesura delle offerte a misura che per la soluzione del modulo a corpo, e comunque in entrambe i casi si ottiene una buona presentazione del progetto.
Quanto spiegato riguarda le operazioni essenziali per la formazione di un progetto, varianti , perizie di variante o dei possibili tabulati dei quadri di raffronto.

Cliccare sull'immagine per ingrandirla
Contabilità di Cantiere:

La parte che contiene la Contabilità dello stato, sia per i contratti pubblici che per quelli privati, inizia con l’inserimento dei dati contrattuali generali, degli importi e delle variabili di contratto con crediti e ritenute e varie quali proroghe, sospensioni, atti aggiuntivi, fondi a disposizione.
La creazione del libretto, ben conosciuta dagli esperti nel settore, risulta operativamente simile al computo metrico, con le espressioni delle quantità abbinate agli articoli, con la possibilità di cancellare, modificare, aggiungere dati senza restrizioni, con l’aggiunta solo della data di registrazione. Terminato l’inserimento dei dati, si esegue la successiva transazione di Valorizzazione dello Stato Avanzamento Lavori, controllata direttamente a video.
Di seguito, consultando la transazione di Visualizzazione, si ottengono a video tutti i valori del S.A.L. e dei progressivi, con il totale del credito dell’impresa. All’occorrenza si possono eseguire tutte le modifiche o aggiunte necessarie nel libretto, quindi rivedere i progressivi e tutti i valori del S.A.L. senza eseguire alcuna stampa su modulo cartaceo.
Quando i totali dei valori del S.A.L. e progressivi sono controllati e quadrati, si possono eseguire le stampe che sono a compendio della stesura del S.A.L. quali:
-Libretto delle misure - Registro di contabilità - Certificato di pagamento
-Stato avanzamento - Sommario del registro di contabilità.

Cliccare sull'immagine per ingrandirla
Anche dopo le stampe dei tabulati, è possibile eseguire di nuovo modifiche al S.A.L., poi rientrare al punto precedente per la nuova Valorizzazione ed ottenere le nuove totalizzazioni e crediti.
Si evidenzia cioè che non esiste alcun blocco alla procedura contabile ma risulta attuabile liberamente ogni tipo di variazione .
L’ultima fase da attuare, prima di iniziare l’inserimento del Libretti del S.A.L. successivo, comprende l’archiviazione del S.A.L. eseguito, con apertura automatica di un nuovo S.A.L. e con i progressivi pure aggiornati.
Analisi Prezzi

Cliccare sull'immagine per ingrandirla
L’analisi prezzi viene inserite nella documentazione riguardante i contratti pubblici, ma il suo sviluppo offre ulteriori potenzialità di seguito esposte.
Nella preparazione degli articoli si considerano i componenti elementari, quali manodopera e noli, e gli articoli dei materiali unitamente a quelli delle opere compiute, che si attingono dagli archivi generali, quali A.T.E.R. o C.C.I.A. La fase di creazione dell’analisi di un articolo a programma consiste nel richiamare i componenti già presenti ed assegnare a ciascuno la quantità elementare di competenza.
Come variabili aggiuntive si possono inserire sia dei valori di costo fisso, sia una voce descrittiva abbinata ad una percentuale di aumento scelta (es. Sfrido o Imprevisti). La potenzialità della procedura consiste, dopo avere creato un archivio base di analisi, nel poter creare, modificare o aggiungere i componenti. Dopo la modifica di un costo elementare, l’implosione automatica esegue l’aggiornamento di tutte le analisi che lo contengono ed inoltre si possono richiamare gli stessi articoli per la formazione di altri progetti.
In seguito alla creazione di un computo metrico con gli articoli di opere compiute analizzati, si ottiene la stampa immediata dell’elenco dei materiali che compongono il progetto.
L’analisi prezzi, inoltre, viene sfruttata per la formazione di offerte composte e variegate, quali la fornitura di un impianto, di una macchina o di un preventivo comunque composto da un insieme di articoli di materiali e lavorazioni. I problemi per la manutenzione o manipolazione di articoli così composti, anche complessi, vengono risolti con notevole elasticità e velocità durante la fase di preventivazione.
La semplicità nella variazione dei costi dei singoli componenti, anche tramite l’implosione automatica, consente una buona competitività nella commercializzazione dei prodotti analizzati.
Controllo Costi di Cantiere

Cliccare sull'immagine per ingrandirla
Si possono gestire i costi sia dei cantieri, sia dei magazzini fiscali o non fiscali.
La caratteristica della procedura si evidenzia nel fatto che la gestione può risultare più o meno articolata, e ciò viene deciso dalle impostazioni iniziali di base.
I costi si possono caricare in modo diversificato: bolle, rapportini di cantiere, fatture di merce, rapportini di manodopera, bolle interne di trasferimento merci, fatture di terzi per subappalti.
Si possono caricare gli attivi o ricavi con fatture verso clienti, acconti, Stati Avanzamento Lavori, accrediti ricevuti.
Eseguita la fase di caricamento dei dati, i risultati sono a disposizione sottoforma di visualizzazioni o di tabulati.
Si possono avere situazioni riepilogate per centro di costo, per categoria, per articolo, per fornitore, come pure la situazione di un singolo articolo spalmata su uno o tutti i cantieri dallo stesso movimentati.

Cliccare sull'immagine per ingrandirla
La stampa del bilancio di cantiere evidenzia sia gli attivi che i costi, raggruppati con una tipologia specifica per ogni azienda, dove vengono evidenziati i totali e le percentuali di ogni gruppo rispetto agli attivi, con il totale finale di utile o perdita.
Il tabulato in alternativa può fare riferimento al Budget preventivato; in questo caso i totali faranno riferimento alle percentuali di ogni gruppo rispetto al Budget.

Cliccare sull'immagine per ingrandirla
Tramite l’inserimento di una semplice opzione, si possono avere sia il controllo degli imponibili Iva, sia la creazione dello scadenziario effetti passivi, inclusa la possibilità di eseguire la chiusura delle partite all’atto del pagamento

Cliccare sull'immagine per ingrandirla
Automatismi

All’interno della procedura esistono dei meccanismi tali da rendere la gestione semplice, facile da usare, pertanto efficace per ottenere i risultati desiderati ed avere così sotto controllo in tempo reale la situazione dei cantieri.
Utilità

Cliccare sull'immagine per ingrandirla
Funzioni di Utilità:

A completamento della procedura sono disponibili diverse opzioni di utilità, strumenti atti a velocizzare le fasi operative.  
Requisiti di Sistema
La procedura richiede l'utilizzo di:


- Windows 98/ME/2003/XP/windows7, windows10;
- La procedura è Mono/Multiutenza;
- Installabile su postazione unica o in rete senza costi aggiuntivi.

VERSIONE DIMOSTRATIVA:

Scarica le Demo
La procedura dimostrativa è operativa con un numero massimo di 90 ingressi. Eventuali inserimenti di prova verranno confermati successivamente.
CDM-SOFT SVILUPPO SOFTWARE
CONSAS di SCHIFFRER P.&C.Sas
Via Sant'Antonio, 62/1
33019 Tricesimo (UD)
C.F.&P.Iva: 02030410308
Telefono e Fax: 0432/880816
Per informazioni:
info@cdm-soft.it
 
Home Page
Procedure
Sviluppatori
Demo
Assistenza
Informazioni
Reference list
Contatti
Servizi
Aggiornamenti
CDM-Soft Forum
CHAT Servizio
CONSAS Comunicazioni
Supporto tecnico
Policy
Il sito utilizza solo cookie tecnici
Informativa sui Cookie
 
 
Home Procedure Sviluppatori Demo Assistenza Informazioni Reference List Contatti
Powered by Cdm-soft
Cdm-soft Sviluppo Software Personalizzato